Precedente Francia, basta chiacchiere Successivo Il Veneto dei veleni ECODISASTRI E BUONI AFFARI